Lettera aperta della Scuola Primaria di Boccasette...

...alle bambine e ai bambini,
alle ragazze e ai ragazzi e
a tutti i docenti dell’Istituto Comprensivo di Porto Tolle

“Non cercare un senso a tutto perché tutto ha senso

Anche in un chicco di grano si nasconde l’universo

Perché la natura è un libro di parole misteriose

Dove niente è più grande delle piccole cose…

La vita è l’unico miracolo a cui non puoi non credere

Perché tutto è un miracolo tutto quello che vedi…”

E’ da qui, da questi “quattro accordi ed un pugno di parole” che è partita la nostra riflessione, questo testo illuminato e speciale di Simone Cristicchi ci ha ispirati e ci ha condotti in un viaggio particolare, impegnativo e sorprendente in cui ognuno con la sua unicità ha dato forza e senso allo stare insieme in questa terra  alla scoperta dell’incanto della natura, non a caso il nostro motto dichiara: “ognuno è unico ma insieme siamo un capolavoro”.  Solo con il contributo di tutti infatti possiamo sconfiggere il “Gigante” (altra canzone fondamentale per il nostro percorso) dell’indifferenza, dello spreco, dell’inquinamento. Da questi spunti ogni classe, ogni gruppo ma anche ogni singolo ha lavorato finora. Il mosaico straordinario e il dedalo di strade che ha preso questo lavoro merita molto tempo ancora per essere approfondito ma secondo noi è necessario anche condividerlo. Vi scriviamo oggi perché pensiamo che sarebbe molto interessante se ci potessimo confrontare, se trovassimo dei momenti in cui ogni scuola, almeno del nostro Istituto, trovasse “l’equilibrio sulla parola INSIEME”. Ci piacerebbe che potessimo dedicare una giornata all’ “ABBI CURA DI ME”, una giornata in cui ogni plesso unito dallo stesso tema potesse esprimere la sua unicità. Fateci sapere se l’idea vi piace. Questa è la nostra mail: scriveteci...      

A presto!

Boccasette 21/02/2020
Scuola Primaria di Boccasette

Allegati
non-cercare-un-senso-tutto-perche-tutto-ha-senso.pdf